c'è posta per te adele giovanni

La loro storia è terminata con la busta chiusa di C’è posta per te e le critiche da parte del pubblico ma dopo un po’ Giovanni ci ha ripensato e si è riavvicinato alla mamma Adele.

E’ una delle storie trasmesse ieri a C’è posta per te quella di una madre e un figlio che non si vedevano da anni. La mamma, Adele, aveva mandato a chiamare il figlio per un riavvicinamento. Ma lui aveva deciso di chiudere la busta. 

C’è posta per te, la storia di mamma Adele e il figlio Giovanni

Dopo qualche tempo dalla registrazione della puntata mamma Adele e suo figlio Giovanni si sono ritrovati. I due non si vedevano da anni, da quando Adele e il marito si erano lasciati.

Come si legge sul profilo social di C’è Posta per te, Adele e Giovanni si sono riavvicinati dopo la registrazione della puntata. “Il momento più bello è tra le tue braccia… Il mio piccolo grande uomo… Con te la mia vita si è completata, sono strafelice”, ha detto la donna. E anche Giovanni ha ritrovato la forza di fare un passo verso sua mamma: “Dopo tanto tempo ho trovato il coraggio di riavvicinarmi di nuovo alla mia mamma”. A sancire l’unione anche due foto dei due che si sono ritrovati.

Dopo aver lasciato il marito, Adele non ha più avuto modo di vedere i figli, in particolare Giovanni, che le dice di tornare con il padre altrimenti non le rivolgerà più la parola. “Quando parlo con mio figlio, mi dice che mi parlerà solo se torno col padre”, ha spiegato la donna durante la trasmissione.

Il giovane con freddezza in puntata aveva detto: “Un figlio non si riconquista con i fiori, ma con i fatti. Io non provo niente per mia madre. Se mi voleva bene non diceva a mia nonna paterna, dici a Giovanni che per me è morto”

continua a leggere su Teleclubitalia.it