casoria investita via brindisi morta

Dramma a Casoria. Alle 8 e 30 di questa mattina, come riporta Il Mattino, una donna, Carmela Farina, 49 anni, è stata investita e uccisa a via Brindisi, all’incrocio della pizzeria “Fuoco e fiamme”, da una spazzatrice guidata da un dipendente del Comune. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Casoria guidati dal capitano Francesco Filippo.

Avviate le indagini. Quanto accaduto è il terzo episodio verificatosi in due anni. In un mese morirono due operai di Casoria ambiente per problemi legati alla sicurezza dei mezzi utilizzati per la raccolta dei rifiuti. Tanti i cittadini indignati sui social network: “Non è possibile morire così”. A finire nell’occhio del ciclone è la ditta di igiene urbana, La Gardenia. Il mezzo avrebbe fatto retromarcia travolgendo in pieno la 49enne.

continua a leggere su Teleclubitalia.it