Sono numerosi i danni provocati dal maltempo che si è abbattuto nel weekend in Campania. Domenica scorsa due auto sono rimaste sommerse dall’acqua in un sottopasso di via Concordia a Casoria. Una è stata recuperata nel pomeriggio di oggi: il veicolo è stato agganciato ad un furgone e tirato fuori dall’acqua piovana che si è depositata nella cunetta.

Casoria, allagato sottopasso di via Concordia: auto sommerse. Una recuperata

Via Concordia, che collega via Pietro Nenni ad altre vie della città, è stata momentaneamente transennata per impedire l’accesso ad altri veicoli. Eppure c’è chi prova lo stesso a transitarvi: una terza auto, infatti, ha ignorato la presenza delle transenne apposte all’ingresso e all’uscita del sottovia – ancora allagato – percorrendolo comunque e rimanendo bloccata. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Casoria che, oltre a controllare lo svolgimento dei lavori di rimozione della macchina, hanno anche sanzionato i conducenti delle due vetture per il mancato rispetto della segnaletica stradale.

La chiusura del sottopasso ha creato non pochi problemi alla circolazione veicolare. Traffico completamente paralizzato in via Pietro Nenni, unica strada percorribile per raggiungere l’Asse Mediano e i comuni limitrofi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it