Blitz a Casandrino. Scoperto e sequestrato un garage abusivo utilizzato da un gruppo di banditi per smontare auto rubate e rivenderne i pezzi. In corso le indagini per risalire ai responsabili.

All’esito del servizio di contrasto ai reati predatori, i carabinieri della stazione di Grumo Nevano, coordinati dalla Compagnia di Giugliano, hanno proceduto al controllo di alcuni locali, presumibilmente abusivi, siti in via Melitiello, su un terreno di proprietà demaniale, utilizzati come deposito per lo smontaggio, di autovetture provento di furto. Nel box è stata scoperta una Jeep Renegade, rubata ieri e il cui furto è stato denunciato presso la questura di Napoli.

Rinvenute anche due carcasse di auto: la prima apparterebbe ad una Ford Fiesta, trafugata quattro giorni fa. La seconda, invece, è di una Fiat Panda priva di targa e telaio. I militari hanno sequestrato anche alcuni arnesi utilizzati per smontare gli autoveicoli. E, infine, un muletto e un elevatore. Anche quest’ultimi sottoposti a sequestro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it