casandrino abusati minorenni indagato 57enne

Orrore a Casandrino dove un uomo di 57 anni del posto si sarebbe appartato con tre 3 bambini in una strada isolata e poco illuminata con l’intenzione di molestarli.

Casandrino, indagato per aver toccato genitali ad un bambino

Ad anticipare la notizia è il quotidiano online Caserta News. I fatti sarebbero accaduti due settimane fa in via Borsellino all’esterno di un pub.

L’uomo avrebbe adescato i 3 minori, due dei quali originari di Aversa e uno di Acerra, con lo scopo di abusare di uno di loro. Il 57enne, infatti, secondo una primissima ricostruzione avrebbe accarezzato i testicoli ad uno di loro costringendo il minore a subire gli atti sessuali. I tre bimbi avrebbero un’età compresa tra i 6 e gli 8 anni.

La Procura del Tribunale di Napoli Nord di Aversa ha iscritto nel registro degli indagati un 57enne di Casandrino. La vittima, insieme agli altri due minori, saranno ascoltati in modalità protetta a metà novembre. Ci sarà anche una psicologa infantile a supportare la testimonianza dei tre minorenni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it