Casalpusterlengo. E’ precipitato dal quinto piano di un condominio e, nonostante i soccorsi, per lui non c’è stato niente da fare. E’ morto così un bambino di 3 anni a Casalpusterlengo, nel Lodigiano.

Casalpusterlengo, bimbo di 3 anni precipita dal 5° piano e muore

I fatti sono avvenuti stamattina, in un condomino di via Cavallotti. Stando quanto riportato da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, il piccolo è stato soccorso dal personale medico del 118 giunto sul posto con un’ambulanza e un’auto medica poco dopo l’incidente. Nonostante  il tempestivo intervento dei soccorritori però il bimbo è morto poco dopo il loro arrivo.

Inizialmente era stata diffusa la notizia che il bambino fosse stato trasportato in gravi condizioni nel vicino ospedale di Codogno. In realtà, il bambino è stato dichiarato morto sul posto dal personale medico accorso poco dopo l’incidente.

Fin da subito le sue condizioni sono apparse critiche a causa delle ferite e dell’importante trauma cranico riscontrato dai soccorritori al momento dell’intervento in via Cavallotti.

Carabinieri sul posto

Sul luogo della tragedia, sono accorsi anche i Carabinieri della compagnia di Codogno che hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. Secondo le prime informazioni trapelate, pare che il piccolo sia stato trovato senza vita nel cortile del condominio intorno alle 10 di questa mattina.

Non è chiaro se ci fosse qualcuno in casa al momento dell’incidente. Per questo motivo i militari stanno ascoltando i testimoni presenti sul posto.

Immagine: archivio

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo