carlo vollaro arrestato portici

Arrestato e condotto a Poggioreale Carlo Vollaro, 39enne di Portici ritenuto a capo dell’omonimo clan di camorra operante nell’area vesuviana.

I carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata, infatti, hanno accertato che l’uomo si è incontrato di recente con un 60enne di San Giorgio a Cremano noto alle forze dell’ordine per droga ed estorsione, infrangendo così le prescrizioni relative alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza a cui era sottoposto.

A quel punto i militari di Torre Annunziata hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal g.i.p. di Napoli su richiesta della locale Dda, conducendo Vollaro al carcere di Poggioreale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it