cane ucciso a colpi di pistola ercolano

Gli hanno sparato e poi lo hanno abbandonato in un terreno incolto. È morto così un cane randagio trovato da due cittadini impegnati nel volontariato. I fatti sono accaduti nella serata di ieri ad Ercolano, in provincia di Napoli. Sul posto, in via Barcaiola, sono giunti i carabinieri della locale tenenza e i medici dell’Asl veterinaria Napoli 3 Sud di Portici per la successiva autopsia. Il cucciolo è morto a causa di colpi d’arma da fuoco. Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’evento.

continua a leggere su Teleclubitalia.it