La Procura di Avellino intende far luce sulla morte di due gemellini, deceduti poco prima della data fissata per il parto. E’ stata aperta un’inchiesta in seguito alla denuncia presentata dai genitori: risulta indagato il medico che seguiva la donna.

Morti due gemellini poco prima del parto

Le indagini in merito alla vicenda sono scattate dopo la denuncia presentata dai genitori dei due gemellini, deceduti poco prima che la madre potesse darli alla luce. E’ stata aperta un’inchiesta: i carabinieri stanno seguendo il caso e, su indicazione dei magistrati, hanno acquisito la documentazione relativa alla gravidanza della donna, originaria di Mercogliano, nella provincia di Avellino.

Come riporta “Napoli FanPage.it”, risulta indagato il medico che seguiva la donna: una misura presa per consentirgli di difendersi nelle sedi opportune. La donna aveva effettuato gli ultimi controlli da poco e attendeva la data del parto: durante uno di questi controlli in clinica, a Mercogliano, il personale sanitario ha verificato che il battito dei piccoli non era presente.

Sotto choc per quanto accaduto, la coppia ha sporto denuncia ai carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, che hanno acquisito documenti relativi alla gravidanza della donna sia in clinica che nello studio del medico indagato. Si attende l’autopsia che verrà effettuata sui due piccoli feti nei prossimi giorni.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it