Sono molto gravi le condizioni di Francesca, la donna di 90 anni investita ieri pomeriggio sul lungomare Colombo, a Salerno. Quando le ambulanze sono giunte sul posto non hanno potuto far altro che constatare le ferite dell’anziana signora e i numerosi traumi. Le sue condizioni sono serie: in Rianimazione, lotta tra la vita e la morte.

La donna è la madre della consigliera comunale dei Progressisti per Salerno Rosa Scannapieco, che lavora come fisioterapista all’ospedale cittadino. I medici la tengono sotto stretta osservazione e bisogna sperare che il già fragile corpo della nonnina regga al violento urto.

La scena a cui gli automobilisti hanno assistito è stata davvero brutta. La donna infatti era in carrozzina e stava attraversano la strada grazie alla sua badante straniera e ad alcune persone che si erano offerte di aiutarla. Da dietro, però, è arrivato un giovane uomo a bordo di uno scooter. Ritenendo di potersi infilare, sfidando la sorte con una buona quantità di irruenza, il centauro ha dribblato tra le auto a velocità sostenuta investendo la carrozzina.

L’urto è stato molto forte e l’anziana è stata sbalzata in aria per poi finire sull’asfalto. La donna ha perso molto sangue. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi, che sono giunti velocemente sul posto. Quando però i medici sono arrivati sul posto la donna era già in coma e la sua badante sotto choc. Nonostante tutto la donna ha accompagnato la nonnina in ospedale.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it