morto palinuro caldo

Palinuro. Il troppo caldo miete la prima vittima in Campania. A Palinuro, in Cilento, nella tarda mattinata di ieri, un uomo di 83 anni è morto mentre si trovava in spiaggia, nello spazio antistante il lido Urlamare. Era in vacanza per trascorrere una settimana di relax con la famiglia quando ha accusato un malore.

L’uomo stava facendo il bagno. D’improvviso non si è sentito bene ed immediatamente è scattato l’allarme. Sul posto è intervenuto il bagnino di turno che, insieme ad altri presenti, hanno allertato la centrale operativa del 118. Sul posto sono arrivati i sanitari del Saut di Palinuro per cercare di rianimare l’anziano uomo. Il medico, però, dopo diverse manovre cardiache, non ha potuto far altro che costatarne il decesso dell’83enne.

Probabilmente a stroncare l’uomo – C.C. le sue iniziali – è stato un infarto che non gli ha lasciato scampo, complici anche le alte temperature di questi giorni che superano i 35 gradi. L’uomo era originario della provincia di Firenze ed era da poco giunto a Palinuro per le vacanze estive. Sul posto sono poi sopraggiunte le forze dell’ordine per i rilievi del caso. Sconcertati e increduli i bagnanti che hanno assistito alla tragica scena.

LEGGI ANCHE:

Campania, da domani temperature fino a 40 gradi: rischio colpo di calore e infarto. I sintomi

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 

continua a leggere su Teleclubitalia.it