Una violenta rissa, a colpi di pugni e calci, si è consumata all’esterno di un negozio a Eboli, in provincia di Salerno. La scena è stata ripresa dalle immagini di videosorveglianza, dove si vedono alcuni passanti filmare la zuffa con il proprio smartphone anziché intervenire o allertare le forze dell’ordine.

Campania, calci e pugni all’esterno di un negozio: la rissa ripresa dai passanti

Il filmato, pubblicato dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli dopo aver ricevuto alcune segnalazioni dai cittadini, è diventato virale sui social in poche ore. Dal video si vede un gruppo di giovani discutere in modo pacato quando, all’improvviso, in due aggrediscono un terzo ragazzo riempiendolo di calci e pugni. Senza un apparente motivo.

“Scene che si ripetono quotidianamente in diversi centri della nostra regione”, commenta Borrelli. “Una gioventù che sembra conoscere ormai solo il linguaggio della violenza e della prevaricazione. Spesso con esiti drammatici. Chiedo che si risalga all’identità dei protagonisti di questa vergognosa aggressione e che gli stessi siano puniti come meritano”, conclude il consigliere regionale dei Verdi.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it