Il Covid-19 miete un’altra giovane vittima. A Pomezia, in provincia di Roma, un bambino è morto dopo aver contratto l’infezione .A dare la notizia è stato il sindaco del Comune sul litorale della provincia Sud di Roma.

Bimbo di 10 anni muore dopo aver contratto il Covid-19

“L’Amministrazione comunale di Pomezia si unisce al cordoglio per la prematura scomparsa di un piccolo concittadino di dieci anni che stava combattendo contro il Covid-19” si legge sulla pagina Facebook del Comune. “Una notizia che ci ha lasciato tutti sgomenti – ha commentato il sindaco Adriano Zuccalà – Alla famiglia e ai suoi cari le condoglianze dell’Amministrazione e della comunità tutta per questa perdita così dolorosa”.

I funerali sono stati fissati per lunedì 14 febbraio nella Chiesa di San Benedetto. Il bambino frequentava la quinta elementare della Scuola Don Bosco di Pomezia. Il dirigente scolastico ha espresso  vicinanza alla famiglia del piccolo.

“La comunità scolastica tutta si raccoglie, con dolente partecipazione e rispettoso silenzio, intorno al dolore della famiglia del piccolo Francesco – si legge sul sito della scuola – A lui, nostro compagno di viaggio di ieri e di domani, rivolgiamo i nostri pensieri più belli e più cari”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it