Sono ore di ansia a Torre del Greco e anche a Napoli. Una bambina di quasi tre anni è stata aggredita da un rottweiler nella zona di via Montedoro, nella città oplontina, ed ora è ricoverata all’ospedale Santobono di Napoli. 

Torre del Greco, bimba di 3 anni azzannata da rottweiler: è in fin di vita

La piccola è stata trasferita ieri sera al nosocomio napoletano. Fin da subito le sue condizioni sono apparse molto gravi: ha riportato, infatti, ferite lacero contuse ad addome e torace. Inizialmente era stata accompagnata al Maresca, in arresto cardiaco, dopodiché – una volta rianimata e stabilizzata – i medici hanno disposto il trasferimento della piccola paziente al Santobono. Al momento la prognosi resta riservata.  Sono in corso le indagini degli agenti del commissariato di Torre del Greco. 

Un episodio analogo risale a poco tempo fa. A Battipaglia, in provincia di Salerno, una bimba di 2 anni fu morsa dal suo cane. La piccola stava giocando con il suo pitbull quando, improvvisamente, si scagliò contro di lei. Ad accorgersi di quello che stava succedendo furono i genitori che riuscirono in tempo a sottrarre la bimba dalla presa dell’animale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it