Battipaglia. Un bambino di 10 anni è precipitato dal secondo piano di un palazzo ed ora è ricoverato in gravi condizioni al Santobono, dopo aver ricevuto le prime cure dai medici dell’azienda ospedaliera dell’università di Salerno. A dare la notizia è Il Mattino.

Stando ai primi accertamenti, pare che il bimbo si sia lanciato volontariamente. L’ipotesi del suicidio, però, non è ancora stata confermata. Sembra inoltre che sia stato trovato un bigliettino poco dopo la tragedia.

Ad allertare i soccorsi la madre del bimbo. Erano scesi insieme per andare a scuola, ma il bimbo sarebbe tornato a casa per recuperare un quaderno dimenticato e si sarebbe lanciato cadendo proprio davanti alla madre.

continua a leggere su Teleclubitalia.it