Ennesimo episodio di movida violenta a Baia Domizia. Nella notte tra il 21 e il 22, nell’area sotto la giurisdizione del Comune di Sessa Aurunca, un gruppo di ragazzi ha sfondato una vetrina di Spena. Testimoni oculari riferiscono di aver visto tracce di sangue nei pressi della nota catena commerciale.

Baia Domizia, gruppo di ragazzi sfonda vetrina di un noto negozio

L’episodio è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza dell’attività commerciale. Successivamente il filmato è stato pubblicato sui social dal titolare del negozio.

Nei giorni scorsi aveva destato preoccupazione il comportamento di alcuni giovani, ripreso in video da un cittadino di Sessa Aurunca. Nelle immagini, circolate in rete, si vede un gruppo di persone distruggere una vetrina di un negozio per poi saccheggiarlo.

Leggi anche: Dramma Circumvesuviana: treno investe ed uccide uomo

continua a leggere su Teleclubitalia.it