asteroide pianeta terra 6 maggio

Un asteroide largo diversi metri potrebbe presto avvicinarsi alla Terra e impattare il pianeta. Secondo gli esperti della Nasa la data prevista è venerdì 6 maggio 2022. Le probabilità che l’enorme masso colpisca il pianeta Terra sono poche, ovvero 1 su 3.800, anche se secondo le statistiche si tratta di un rischio significativo.

Asteroide molto pericoloso in arrivo

L’asteroide si chiama 2009 JF1 (nome legato all’anno di scoperta) e fa parte dei cosiddetti NEO, acronimo di Near Earth Object, ovvero “oggetto vicino alla Terra”. Secondo gli astronomi, l’effetto dell’impatto che potrebbe avvenire, è analogo ad un’esplosione causata da 230 chili di dinamite.

A determinare le probabilità di impatto dell’asteroide 2009 JF1 sono state la NASA e l’Agenzia Spaziale Europea, che lo stanno monitorando attraverso specifici programmi.

La potenza dell’asteroide

2009 JF1 non rientra nella categoria degli Oggetti Potenzialmente Pericolosi (PHO – PHA, Potentially Hazardous Object/asteroid) per una ventina di metri.

Secondo gli esperti, però, un oggetto così grande potrebbe senza problemi attraversare l’atmosfera terrestre e all’impatto sarebbe in grado di sprigionare un’energia di 230 chilotoni, pari alla detonazione di 230mila tonnellate di tritolo, quindici volte più potente della bomba atomica “Little Boy” che il 6 agosto del 1945 fu lanciata sulla città di Hiroshima, uccidendo almeno 70mila persone all’istante.

continua a leggere su Teleclubitalia.it