Torna la “truffa dello specchietto” sull’Asse Mediano. Un nuovo episodio riaccende l’allarme: alcuni automobilisti hanno notato infatti una coppia, che viaggiava a bordo di un’auto, provare il “trucco della pietra”.

Asse Mediano, tentano la truffa dello specchietto: “Fate attenzione”. Indagano i carabinieri

La vicenda è stata segnalata da una donna su un gruppo Facebook. Il fatto, spiega l’automobilista in un post, è avvenuto sull’Asse Mediano, in direzione Napoli. Qui i malviventi – un uomo e una donna di origine straniera – avrebbero rotto lo specchietto retrovisore sinistro della vettura con l’intento di truffare qualche povero malcapitato.

“Fate attenzione – scrive la donna sul social -. Io non mi sono fermata, anzi li ho fatti passare e poi appena hanno visto che li stavamo fotografando hanno preso la prima uscita”.

La vicenda è finita all’attenzione dei Carabinieri, che adesso indagano sul caso. I militari si sono subito attivati per cercare l’auto incriminata. A quanto pare, l’utilitaria risulterebbe senza assicurazione e intestata ad un prestanome.

continua a leggere su Teleclubitalia.it