Apprensione per le condizioni di salute di Silvio Berlusconi. Il legale Federico Cecconi ha descritto lo stato di salute del Cavaliere del leader di Forza Italia prima dell’udienza del processo Ruby ter nella quale ha presentato una nuova istanza di legittimo impedimento.

Ansia per Berlusconi: “Peggiorano condizioni di salute. Medici preoccupati”

“C’è stato sicuramente un moderato miglioramento nel periodo estivo, che però invece negli ultimi tempi è stato al tempo stesso condizionato da diversi e importanti episodi, soprattutto di fibrillazione atriale, che sono quelli che maggiormente preoccupano i medici in termini di stabilità delle condizioni generali, e inevitabilmente hanno ripercussioni sotto il profilo strettamente giuridico”, ha spiegato l’avvocato.

Cecconi ha poi aggiunto che “tra il 30 agosto e l’1 settembre ha avuto vari episodi di fibrillazione, uno durato anche più di 9 ore”. E ha chiarito poi che, secondo i medici, non si può escludere la “cronicizzazione” di questi problemi di salute.

continua a leggere su Teleclubitalia.it