Di nuovo una serata infernale nell’area giuglianese. Di nuovo aria irrespirabile questa sera tra Giugliano, Qualiano e Villaricca.

Sono già decine le segnalazioni dei cittadini sui social che denunciano di sentire una forte puzza di spazzatura in varie zone dell’area giuglianese.

Stesso copione di due sere fa. Anche martedì sera miasmi hanno infestato l’aria costringendo migliaia di cittadini a barricarsi in casa.

Anche stasera una decina di cittadini si sono recati presso la caserma dei carabinieri di Giugliano per sporgere denuncia come fatto anche martedì.

Intanto ancora non si capisce da dove provenga la puzza. C’è chi indica come principali indiziati gli impianti di trattamento rifiuti della zona Asi e chi cava Riconta. Dalla zona Asi, la Castaldo proprietaria del biodigestore ha riportato in un documento quanto accaduto la scorsa sera con la visita del sindaco di Parete all’impianto verificando che a loro detta la puzza non proviene dalla loro struttura.

continua a leggere su Teleclubitalia.it