Alessandro scomparsa da 3 anni:

Alessandro Venturelli, il 23enne scomparso a fine 2020 da Sassuolo, sarebbe stato visto a Napoli, alla stazione Centrale di Piazza Garibaldi. Il giovane è sarebbe stato riconosciuto da alcuni vigilanti in servizio.

Alessandro scomparsa da 3 anni: “Lo abbiamo visto in stazione a Napoli”

L’appello è stato rilanciato anche dalla trasmissione “Chi l’ha visto?”, che si sta occupando del caso. Alessandro effettivamente potrebbe essere in città. La madre di Venturelli, Roberta Carassai, lo aveva cercato a Scampia. Diverse persone nel quartiere della periferia Nord di Napoli avrebbero riferito alla donna di avere riconosciuto il giovane dai tatuaggi.

Alessandro è alto 1.70 metri, ha occhi e capelli castani. Come segni particolari ha diversi tatuaggi: sull’avambraccio sinistro ha una rosa, sul polso destro ha una data in numeri romani e un quadrifoglio, sull’avambraccio destro ha due fasce nere e ha una cicatrice sul collo all’altezza della gola.

È scomparso il 5 dicembre 2020; da allora ai genitori sono arrivate diverse segnalazioni, una delle piste li ha portati anche ad Amsterdam, dove la madre è stata due volte per cercarlo, ma riscontri oggettivi non sono mai arrivati.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo