Terzo giorno di protesta per i lavoratori dell’Ipercoop – supermercato del centro commerciale le porte di Napoli di Afragola – ufficialmente chiuso da ieri. I lavoratori – in cassa integrazione da tre anni – sono stati avvisati solo una settimana prima dell’imminente chiusura della struttura. 

A differenza di quanto successo per le coop di Giugliano e Quarto ora passate alla società che fanno capo alla catena di supermercati “Sole 365”, la struttura di Afragola – come ci raccontano sindacati e lavoratori – non può essere venduta  per un problema legato all’immobile e al marchio. 

Una nuova Convocazione per la vertenza Coop è stata convocata per questo venerdì, 7 ottobre alle 13:00. Intanto comincia ad interessarsi alla vicenda anche la politica locale. Il consigliere comunale di Acerra, Andrea Piatto, ha chiesto un consiglio ad hoc. Domani dovrebbero incontrare i lavoratori i neo parlamentari Carmela Auriemmadel m5s, e Marco Sarracino del Pd. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it