afragola dirigente scolastica denunciata interdetta

Maltratta i suoi docenti e viene interdetta dall’incarico su richiesta della Procura della Repubblica. Nei guai finisce la preside di un istituto scolastico comprensivo. E’ ritenuta gravemente indiziata di atti di maltrattamento.

Afragola, maltratta i suoi docenti: preside nei guai interdetta dalla Procura

I militari del Comando Stazione Carabinieri di Afragola hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dal Gip di applicazione di misura interdittiva nei confronti della donna, che avrebbe abusato della sua posizione per maltrattare gli insegnanti dell’istituto. I docenti, prima di sporgere formale denuncia presso la Procura della Repubblica, avevano inoltrato numerosi esposti al Ministero dell’Istruzione che aveva — conseguenzialmente – avviato un’ispezione interna.

A seguito delle gravi irregolarità emerse anche nel corso dell’ispezione, il Ministero dell’Istruzione aveva disposto il trasferimento del dirigente scolastico presso altra sede. L’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale ha condiviso le valutazioni operate dalla Procura, che ha ravvisato condotte talmente gravi da non consentire alla dirigente di ricoprire incarichi pubblici. Per questo il pm ha ottenuto da parte del Tribunale l’emissione di ordinanza interdittiva.

continua a leggere su Teleclubitalia.it