Pare sia stata la puntura di un insetto a provocare il decesso di una 52enne di Nocera Inferiore. Come riporta il portale Il Mattino, la donna è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I per un gonfiore alla mano che ha preoccupato i familiari.

Giunta al nosocomio, dopo essere stata sottoposta ad alcuni accertamenti specifici, tra i quali una tac, la signora è rientrata a casa. In seguito ad un malore, la donna, ha fatto immediato ritorno in ospedale dove è deceduta.

Pare che la puntura di una vespa, risalirebbe a qualche giorno prima dei controlli. La famiglia non ha presentato al momento alcuna denuncia.

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it