Maxi sequestro di droga dei Carabinieri di Giugliano. Ecco le foto degli arrestati

Una vasta operazione dei Carabinieri di Giugliano ha sgominato una banda di pusher e sequestrato circa 1600 chilogrammi di hashish, nascosti in un autoarticolato proveniente dalla Spagna. Il tir è stato fermato a Sant’Anastasia, dopo ore di appostamenti dei militari dell’arma guidati dal capitano Antonio De Lise. L’autoarticolato era parcheggiato in un deposito nel quale i militari hanno anche trovato cinque persone che sono state arrestate, si tratta di 5 gli uomini 4 italiani e di uno spagnolo: Guarino Giuseppe, Crispino Antonio, Saracino Salvatore, Festoso Pietro e Nicolas Navarro.

 

Molto probabilmente il carico era appartenente al clan Polverino dato che gli arrestati sono di Calvizzano e Marano e il carico proveniente dalla Spagna, luogo dal quale si organizzano i commerci di droga per la Campania ad opera proprio della cosca maranese. La curiosità sta a parte i panetti di hashish trovati nascosti all’interno dei mobili sta nella composizione stessa dei pezzi di droga.

 

Sulle stecche c’era il simbolo della Louis Vuitton, nota casa di moda. E non è la prima volta che accade. Probabile che siano dei codici identificativi o probabile che sia solo un modo  per marchiare i panetti e nulla più. L’operazione ha preso vita ieri sera ed è durata tutta la notte. I Carabinieri avevano organizzato tutto anche soste ai bar con uomini in borghese che studiavano tutti i movimenti dei pusher. Tra di loro anche uno spagnolo. I cinque sono stati tutti arrestati.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.