interdittive antimafia giugliano

GIUGLIANO. Interdittive antimafia ad attività di Giugliano.

Nuovi provvedimenti della prefettura di Napoli nei confronti di attività di Giugliano legate o comunque riconducibili alla criminalità organizzata.

Interdittive antimafia a Giugliano

La polizia municipale di Giugliano, guidata dal neo comandante Luigi Maiello, sta dando esecuzione ai provvedimenti emessi dalla prefettura. Al momento sono già sei le attività colpite. Si tratta di bar, tabacchi, una ditta edile e altre aziende legate ai clan Mallardo e Ferrara.

Gli agenti della polizia municipale stanno provvedendo alla chiusura definitiva segnalando le varie attività anche alla camera di commercio rendendo così realmente efficace le interdittive.

Negli ultimi mesi sono stati numerosissimi i provvedimenti emanati dalla prefettura di Napoli nei confronti di attività di tutta l’area nord: chiusure di attività riconducibili ai clan si sono registrate anche a Villaricca, Marano, Pozzuoli, Caivano e in altri comuni dell’hinterland.

continua a leggere su Teleclubitalia.it