afragola bomba notte via pio della torre

Esplosione nella notte ad Afragola. Un ordigno rudimentale è esploso in via Pio della Torre, davanti all’ex commissariato di Polizia. Centinaia i residenti svegliati dal boato scatenato dalla deflagrazione.

Afragola, bomba nella notte: l’onda d’urto distrugge i vetri

L’esplosione è avvenuta intorno alle 23, nei pressi della sede territoriale di Confesercenti e il panificio Margherita, ad Afragola. L’onda d’urto provocata dall’ordigno ha distrutto i vetri e il portone di un’abitazione. La bomba è scoppiata tra un’attività commerciale ed un palazzo all’interno del quale, abitano diverse famiglie con bambini ed una donna incinta. Sembra che la donna sia stata trasportata in ospedale per accertamenti.

Resta da ricostruire la dinamica dei fatti. Tuttavia non è il primo ordigno esploso nel popoloso centro a Nord di Napoli negli ultimi mesi. Infatti si sono già verificati numerosi episodi simili in passato riconducibili al racket delle estorsioni che obbliga ogni attività commerciale a pagare il “pizzo” ai clan di zona. In via Pio della Torre sono sopraggiunti dopo l’esplosione la Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco. Gli agenti del locale Commissariato hanno effettuato i rilievi del caso e avviato le indagini per risalire ai responsabili.

continua a leggere su Teleclubitalia.it