Napoli. Raffica di controlli nel capoluogo partenopeo a pochi giorni dall’introduzione dell’obbligo del green pass. Solo sei attività sono state multate perché non avevano predisposto controlli all’ingresso.

Napoli, sei locali senza controlli all’ingresso: multato cliente al ristorante senza green pass

Si tratta di due bar, due agenzie di scommesse e due attività di ristorazione. L’attività di controllo si è concentrata soprattutto nel Centro Storico, a Chiaia, a Mergellina ed al Vomero.

I locali sono stati sanzionati perché non avevano disposti controlli all’ingresso per verificare i green pass dei clienti. Nel corso dell’operazione sono stati anche controllati a campione i clienti all’interno. In un caso, è emerso che un cliente al ristorante non era in possesso del green pass. Anche per lui è scattata così una forte multa.

Le multe

Per i trasgressori le multe previste vanno da 400 a 1.000 euro sia a carico dell’esercente sia del cliente. Nel caso la violazione fosse reiterata, tre volte in tre giorni diversi, l’esercizio commerciale potrebbe essere chiuso da uno a dieci giorni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it