È morto Gianni Nazzaro, cantante e attore napoletano, uno dei simboli della musica leggera degli anni ’70.

Lutto a Napoli, è morto Gianni Nazzaro: aveva 72 anni

Nazzaro aveva 72 anni ed è morto oggi al policlinico Gemelli di Roma, in seguito ad un tumore ai polmoni. A riportare la notizia è Adnkronos, tramite le parole della sua compagna, Nada Ovcina, che è stata anche sua agente e ufficio stampa.

Tra i successi di Nazzaro, figurano “Quanto è bella lei”, “L’amore è una colomba” (1970), “Bianchi cristalli sereni” (1971), “Non voglio innamorarmi mai” (1972), “A modo mio” (1974, scritta da Claudio Baglioni ed Antonio Coggio), tutte presentate al Festival di Sanremo, ed “In fondo all’anima”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it