Napoli, sarà  temporaneamente vietata la balneazione sul litorale partenopeo. Più specificamente, nella tratta tra Largo Nazario Sauro e Marechiaro. L’ordinanza del sindaco è in corso di pubblicazione, come ha annunciato l’assessore alla Salute, Francesca Menna.

Napoli, stop alla balneazione da Mergellina a Posillipo

L’Arpac ha effettuato esami a campione del mare dopo le abbondanti precipitazioni degli scorsi giorni. Sono state rilevati inquinanti che impediscono dunque la balneazione.

“I funzionari dell’Arpac hanno assicurato che, quanto prima possibile, verranno eseguiti ulteriori campionamenti per verificare il superamento della criticità”, spiega l’assessore. Sarà dunque questa la scelta adottata dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, contro l’inquinamento delle acque.

Leggi anche: Campania, scuole chiuse ai non vaccinati: le mamme diffidano de Luca

continua a leggere su Teleclubitalia.it