restrizioni mykonos

Dopo un’impennata dei contagi anche la Grecia corre ai ripari. Tra le isole, quella più colpita è Mykonos. Infatti, proprio sull’isola a partire dal 26 luglio sarà introdotto nuovamente il coprifuoco notturno di 5 ore e altre restrizioni anti Covid. Lo riferiscono le autorità greche, precisando che il coprifuoco sarà dall’una alle 6 di mattina. Fra le altre restrizioni il divieto per ristoranti, bar e discoteche di diffondere musica.

Nuove restrizioni a Mykonos

«Chiediamo agli abitanti, ai visitatori e ai commercianti della nostra bella isola di osservare con rigore le misure al fine di controllare velocemente il virus e di far tornare Mykonos alla normalita’», ha affermato il vice ministro della Protezione Civile greca, Nikos Hardalias.Lo stesso vice ministro il 15 luglio aveva avvertito che i casi attivi nell’isola erano quadruplicati superando i 300 in appena una settimana.

Mykonos è  una delle principali mete turistiche in Grecia, molto frequentata anche dagli italiani.

continua a leggere su Teleclubitalia.it