dimissioni vicesindaco giugliano

GIUGLIANO. Si dimette il vicesindaco di Giugliano Pasquale Mallardo. Questa mattina il braccio destro del sindaco Nicola Pirozzi ha protocollato la lettera con cui ha lasciato il suo incarico.

Mallardo parla di “motivi personali” che lo hanno spinto a prendere questa decisione. Il vicesindaco aveva anche le deleghe alle politiche sociali, di integrazione e politiche per la casa.

Dimissioni del vicesindaco di Giugliano

Il Vicesindaco è il terzo a lasciare la giunta Pirozzi in appena 9 mesi di amministrazione. Prima di lui Concetta Russo, assessore al bilancio, e Luigi Grimaldi, assessore all’Ambiente.

La notizia ha scatenato fibrillazioni in maggioranza al punto che è stato convocato un vertice stamane d’urgenza.

Questo il testo della missiva pubblicata da internapoli. “Con la presente rassegno le dimissioni da Vicesindaco ed Assessore alle politiche sociali. L’esperienza, che ho vissuto in questi mesi, è stata per me importante da un punto di vista umano ed amministrativo,mi sono sempre adoperato al massimo delle mie possibilità, spendendomi con tutte l’energie e la professionalità,l’impegno è stato totale.

Tale decisione, maturata con forte rammarico trae origine da motivazioni di natura esclusivamente personali. Pertanto è corretto restituire le deleghe a me affidate. Per i motivi sopra esposti, le mie dimissioni, ampiamente meditate, sono irrevocabili. Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco della Fiducia e della Stima accordatami. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi sono stati accanto con sincera amicizia. Ringrazio i colleghi Assessori, persone speciali con le quali ho condiviso ansie e preoccupazioni. Ringrazio i consiglieri comunali. Ringrazio i dipendenti del comune. Ringrazio soprattutto i Cittadini di Giugliano con i quali mi scuso per questa precoce interruzione di mandato amministrativo con la speranza di essere stato,anche solo per pochi mesi, all’altezza del compito. Auguro al Sindaco e a tutta la maggioranza un sincero Buon Lavoro.Giugliano in Campania”

continua a leggere su Teleclubitalia.it