Fiato sospeso per la variante Delta e per l’indice di contagio in risalita. In Campania il virus fa registrare 226 positivi su 7.682 tamponi molecolari esaminati, 64 in più di ieri con 813 tamponi processati in più. In percentuale, significa che è positivo il 2,94% dei test, mezzo punto percentuale in più di ieri quando l’indice di contagio era al 2,35%.

L’indice di contagio Rt, in Italia, è allo 0.66 rispetto alle 0.63 della settimana scorsa. L’incidenza dei casi di Covid-19 arriva a 11 ogni 100mila abitanti. Sette giorni fa la stima era di 9.

Monitoraggio Iss, parlano i dati: “due dosi di vaccino proteggono al 100% contro i decessi”

Sono questi i dati contenuti nella bozza del monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute. Come si legge nel rapporto “La variante Delta sta portando ad un aumento dei casi in altri Paesi con alta copertura vaccinale, pertanto è opportuno realizzare un capillare tracciamento e sequenziamento dei casi”.

La notizia positiva è che il vaccino contro il Covid-19, una volta completato il ciclo di dosi, è efficace circa all’80% nel proteggere dall’infezione e fino al 100% nel proteggere dagli effetti più gravi della malattia, per tutte le fasce d’età.

Come ben spiega Open.online, lo dimostrano i dati elaborati dall’Istituto Superiore di Sanità provenienti dall’Anagrafe nazionale vaccini e dalla sorveglianza integrata dei casi di infezione da virus Sars-CoV-2 relativi al periodo tra il 21 giugno e il 4 luglio.

Leggi anche: De Luca avverte la Campania: “Se continua questo trend, nuove chiusure già a fine agosto”

continua a leggere su Teleclubitalia.it