caldo killer napoli

Il caldo killer fa un’altra vittima a Napoli. Ad avere la peggio ieri mattina un anziano di 87 anni che stava camminando in strada in via Terracina, a Fuorigrotta.

Napoli, caldo killer: 87enne muore in strada

L’anziano si è accasciato a terra, in preda a un malore. Quando i presenti hanno assistito alla scena, c’è chi ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri e l’ambulanza del 118. Purtroppo, però, per il pover uomo non c’è stato nulla da fare. Non si conoscono le cause del decesso. Anche se in quel momento il caldo in città era molto forte, con temperature di 36-37 gradi centigradi.

Altro grave episodio poi al Vomero, in via Luca Giordano. Attorno alle 18 un uomo si è sentito male in preda a un collasso. In strada si è radunato in pochi minuti circa un centinaio di persone. Sul posto è subito arrivata l’ambulanza del 118, che ha prestato i primi soccorsi, anche con massaggio cardiaco. Presenti anche gli agenti della Polizia di Stato che sono intervenuti per garantire l’ordine e liberare il passaggio agevolando così i soccorritori nell’intervento. L’uomo è stato poi trasportato dall’ambulanza all’Ospedale Cardarelli di Napoli, per le cure mediche.

continua a leggere su Teleclubitalia.it