ischia muore mentre giocava a calcetto

Accusa malore mentre giocava a calcetto, muore davanti agli occhi dei compagni. I fatti sono accaduti nella serata di ieri ad Ischia. Un uomo di 40 anni è deceduto mentre era intento a giocare una partita di calcio al campo sportivo Don Luigi Di Iorio di Barano.

L’uomo all’improvviso è crollato al suolo colpito da un infarto. Inutili i soccorsi prestati prima da un medico presente sul posto e poi dai sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. Swen Andreas Trani, conosciuto sull’isola, lascia moglie e tre figli piccoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it