kevin constatino morto incidente messina

Si chiamava Kevin Costantino il 19enne morto questa mattina in seguito all’incidente stradale avvenuto a Messina, in via Bonino. Il ragazzo ha impattato contro un’auto ed è spirato per le gravi ferite riportate.

Incidente a Messina, Kevin muore a 19 anni

Kevin viaggiava in sella al suo scooter, un Honda SH 300, quando, per ragioni ancora da accertare, avrebbe prima urtato contro una macchina, una Opel Mokka, proveniente dall’altra direzione e poi avrebbe terminato la sua corsa contro un tram fermo vicino l’autoparco. Il corpo del giovane infatti è sbalzato sui binari della linea tranviaria insieme al mezzo a due ruote a seguito dell’impatto.

Le sue condizioni sono apparse subito disperate. Dopo che i sanitari del 118  lo hanno caricato in ambulanza e trasportato al pronto soccorso del Policlinico di Messina, Kevin è morto poco dopo il suo arrivo. Non sono bastati i 40 minuti trascorsi nel tentativo di rianimarlo. I medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Sull’incidente indagano gli agenti della Polizia Municipale e i militari della Guardia di Finanza.

Intanto si moltiplicano i messaggi di lutto e cordoglio su Facebook da parte di amici e parenti. “Non ho parole per descrivere tutto ciò….non riesco a crederci….”, scrive Salvatore. “Le me sentite condoglianze alla famiglia Costantino. Non ci sono parole”, il commento di Alessandro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it