Dopo la sfida tra Svizzera-Spagna che si terrà alle ore 18 a San Pietroburgo, in Russia, questa sera l’Italia scenderà in campo nella difficile gara contro il Belgio. La squadra vincitrice tra azzurri e “diavoli rossi” accederà alle semifinali del campionato europeo.

Belgio-Italia: le probabili formazioni

Era da tempo che l’Italia non mostrava un calcio così spumeggiante. Il ct Roberto Mancini ha riportato l’entusiasmo nelle case della penisola. Dopo la vittoria contro l’Austria ai supplementari, gli azzurri sono pronti ad affrontare, probabilmente, la squadra più ostica dell’Europeo. Il Belgio di Hazard, Lukaku e Mertens, infatti, era tra le favorite alla vittoria finale e, senza troppi complimenti, è arrivato primo nella fase a girone ed ha superato per 1-0 il Portogallo agli ottavi.

Leggi anche: De Laurentiis: “Non possiamo più pagare 156 milioni di stipendi”. La lista degli ingaggi dei calciatori

Mancini pensa a qualche cambio rispetto all’ultimo gara. Donnarumma confermato in porta; quasi confermata la presenza di Chiellini, che affiancherà il suo compagno di reparto Bonucci; sulle ali non possono mancare Spinazzola, due “star of the match” in tre partite giocate, e Di Lorenzo; a centrocampo vi è la conferma del trio Barella, Jorginho, Verratti; in attacco, invece, Chiesa prenderà il posto di Berardi. Farà reparto con Insigne ed Immobile.

Il Belgio adotterà il modulo del 3-4-2-1: Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Carrasco; Lukaku. Il folletto napoletano, dunque, partirà dalla panchina.

continua a leggere su Teleclubitalia.it