variante delta ministro speranza

La variante Delta comincia a spaventare anche l’Italia, dopo la Gran Bretagna. Sulla questione si è espresso anche il ministro della salute Roberto Speranza intervenuto nella serata di ieri su Rai 3: “Al momento la variante delta è all’1% ma ci aspettiamo una salita dei casi, vista la sua maggiore trasmissibilità. La dobbiamo seguire con la massima attenzione”.

Speranza, intanto, ha firmato un’ordinanza che permette di non usare la mascherina all’aperto dal 28 giugno. “La mascherina – ha tuttavia ricordato – resta uno strumento fondamentale”. E, ha poi precisato, “va indossata necessariamente quando non si può rispettare il distanziamento”. L’ordinanza è valida nelle zone bianche dal 28 giugno fino al 31 luglio 2021.

Variante Delta anche in Campania

Anche a Torre del Greco, nel napoletano è scoppiato un focolaio di variante Delta in un palestra. Al momento sono stati registrati 8 casi.

I positivi si registrano però anche in altri comuni del vesuviano dell’Asl Napoli 3 sud: 2 a Boscotrecase, 7 a Ercolano, 4 a Portici, 2 a San Giorgio a Cremano, 3 a San Sebastiano, 1 a Scafati, 2 a Torre Annunziata, 2 a Trecase, 6 a Volla e altri 5 casi ad Agerola.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it