morto spiaggia torre annunziata

Il caldo killer miete la prima vittima in provincia di Napoli. Un uomo di 76 anni, a Torre Annunziata, è morto sulla spiaggia dello scoglio di Rovigliano. La vittima era originaria di Santa Maria la Carità.

Caldo killer a Torre Annunziata, muore 76enne sulla spiaggia

Secondo quanto riporta Il Roma oggi in edicola, l’anziano era immerso in mare quando avrebbe accusato un malore sul litorale di Torre Annunziata. Non è riuscito a raggiungere la riva e probabilmente il decesso è sopraggiunto per annegamento. Quando alcuni bagnanti si sono resi conto di quanto stesse succedendo, era ormai troppo tardi. Il cadavere dello sventurato già galleggiava sull’acqua, con la faccia all’ingiù.

Una volta portato a riva, non dava più segni di vita. Tutti i tentativi di rianimazione si sono rivelati inutili. Sul posto sono accorse un’ambulanza del 118 e una pattuglia dei carabinieri. Il 10 giugno scorso, sull’arenile pubblico oplontino, fu una donna di 75 anni a perdere la vita in mare dopo essere stata colta da un malore. Sotto choc i bagnanti e i testimoni che hanno assistito alla tragedia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it