Momenti di autentico terrore per la caduta di un elicottero durante un intervento di spegnimento di un incendio scoppiato in località Monte Nieddu, in Sardegna. Il velivolo stava spegnendo le fiamme quando improvvisamente il pilota, per una manovra forse sbagliata, ha toccato i cavi dell’alta tensione.

Tragedia sfiorata

Ancora da chiarire le cause dell’incidente, forse il denso fumo ha impedito di vedere i cavi dell’elettricità. L’incidente avrebbe potuto avere serie conseguenze, perché i cavi dell’alta tensione una volta tranciati sono finiti su una recinzione metallica, ma l’esperienza del pilota e un pizzico di fortuna hanno evitato il peggio.

Sul posto sono comunque prontamente intervenuti i soccorsi del 118, i Vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona, gli uomini del Corpo forestale e le forze dell’ordine. Nonostante l’elicottero fuori uso l’incendio è stato successivamente domato con un Canadair.

continua a leggere su Teleclubitalia.it