Ancora un’aggressione ai danni del personale sanitario. Stavolta è successo all’ospedale San Giuliano, a Giugliano. A denunciarne l’episodio è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Giugliano, violenta aggressione in ospedale: intervengono i Carabinieri

Stando a quanto denunciato da Borrelli, alcuni parenti di una signora ricoverata al nosocomio giuglianese si sarebbero introdotti nel reparto di Medicina Generale, lamentando una presunta mancata assistenza efficace alla paziente.

“La situazione in poco tempo è degenerata con i parenti che hanno aggredito, spintonato, insultato e minacciato gli operatori in servizio, con alcuni che hanno riportato delle lievi contusioni”, spiega il consigliere regionale di Europa Verde.

Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri che hanno sedato gli animi e identificato gli aggressori. “Siamo all’ennesima aggressione al personale sanitario. Se non ci decidiamo a mettere in fretta presidi di polizia fissi negli ospedali e a infliggere pene severe e certe agli autori di questi atti scellerati, gli episodi di violenza nelle strutture sanitarie non cesseranno mai”, denuncia Borrelli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it