luca lattero morto volla

Si chiamava Luca Lattero il 31enne di Volla morto ieri in un tragico incidente sull’A1, all’altezza di Capua. Il commerciante viaggiava insieme a un collega di 39 anni quando sarebbe finito in una scarpata.

Incidente sull’A1, Luca muore a 31 anni: lutto a Volla

La vittima era a bordo di una Fiat 500 in direzione Roma quando intorno alle 11, per ragioni da accertare, all’altezza dello svincolo Capua/Caianello avrebbe perso il controllo del veicolo finendo nella scarpata che costeggia la scarpata. Il giovane di Volla è morto sul colpo. Il collega che era con lui ha riportato gravi ferite agli arti inferiori ma non sarebbe in pericolo di vita. E’ attualmente ricoverato presso l’ospedale di Caserta. Non sarebbero coinvolti altri veicoli ma si sarebbe trattato di un incidente autonomo.

Il sinistro ha provocato notevoli disagi al traffico automobilistico: sul tratto interessato, come detto in direzione della Capitale, si sono registrati 5 chilometri di coda. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di una delle due persone che si trovavano all’interno dell’abitacolo e hanno soccorso il ferito; sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i vigili del fuoco, che hanno provveduto a recuperare il veicolo dalla scarpata. Rilievi affidati dalla Polizia Stradale.

I messaggi per Luca Lattero

La notizia della morte di Luca Lattero ha fatto rapidamente il giro della città di Volla gettando nello sconforto amici e conoscenti. Luca era un commerciante del settore dell’abbigliamento. Tanti in queste ore i messaggi di cordoglio apparsi anche sui social. “Sono rimasto folgorato dalla notizia di oggi e voglio ricordarti con questa foto fatta insieme, credo che sia stata la giornata più bella che abbiamo trascorso insieme a pescare. E oggi con le lacrime a gli occhi ti dico Tvb”, scrive Vincenzo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it