morto filippo tafuro

Una tragica morte avvenuta durante una giornata di svago. Filippo Tafuro, studente di 16 anni dell’istituto professionale Ikaros di Buccinasco, è deceduto a seguito di una caduta da una bicicletta. Filippo era in gita, a Pera di Fassa, provincia di Trento, con i suoi compagnia di classe, quando per circostanze ancora da chiarire è caduto e ha battuto violentemente la testa.

Le condizioni del ragazzo sono subito apparse disperate. I soccorsi giunti sul posto lo hanno trasportato in ospedale con un elicottero, ma purtroppo è stato tutto inutile. Il 16enne è morto a causa delle ferite troppo gravi.

Muore durante la gita scolastica

Filippo era residente a Corsico, abitava con la mamma, il papà e la sorellina più piccola. La Procura di Trento ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti, mentre i carabinieri hanno sequestrato la bici e ascoltato le testimonianze dei compagni che hanno visto morire l’amico davanti ai propri occhi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it