voragine messico

Una gigantesca voragine si è aperta in Messico, nel comune di Juan C. Bonilla. Un buco di quasi 100 metri che fortunatamente non ha causato feriti o decessi. Secondo le autorità ambientali, la voragine potrebbe essersi originata a causa di una faglia geologica in profondità o per una variazione della portata di una falda acquifera nel sottosuolo.

Paura in Messico

Ma la popolazione ha una spiegazione diversa, e punta il dito contro l’industria, colpevole di sfruttare eccessivamente le falde acquifere. La dolina si è formata sabato scorso, davanti agli occhi increduli dei residenti. La voragine ha un diametro di circa 100 metri e una profondità di oltre 20 metri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it