Tangentopoli nel comune di Torre Annunziata. E’ stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Napoli l’ex vice sindaco del comune oplontino Luigi Ammendola, del Pd.

Torre Annunziata, tangenti per i lavori anti-covid nelle scuole: arrestato ex vice sindaco Luigi Ammendola

Ammendola, finanziere ed ex esponente della giunta del sindaco Vincenzo Ascione, sarebbe coinvolto nell’ inchiesta che a dicembre 2020 ha portato all’ arresto del dirigente dell’ Ufficio tecnico comunale Nunzio Ariano, intercettato mentre intascava una tangente di 10 mila euro nell’ ambito dei lavori per l’adeguamento degli istituti scolastici alla normativa di prevenzione anti-Covid.

Le indagini condotte dalla stessa Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata hanno consentito di accertare il coinvolgimento, a pieno titolo, dell’ex vice-sindaco del Comune di Torre Annunziata nella consegna di somme di denaro erogate dall’imprenditore Supino all’ex Dirigente dell’UTC del medesimo Comune, l’ingegnere Nunzio Ariano.

L’accusa formulata nei confronti dell’ex vice sindaco di Torre Annunziata è di avere indotto, in concorso con Nunzio Ariano, l’imprenditore Supino a consegnargli 20.000 euro in contanti,  e ad avergli promesso 20.000 euro per l’affidamento dei lavori nelle scuole della città.

La Guardia di Finanza ha eseguito anche perquisizioni nell’abitazione e nell’ufficio della persona arrestata. Inoltre i baschi verdi hanno emesso un divieto di contrattare con la pubblica amministrazione per un anno nei confronti della società Supino Group S.r.l..

Le indagini hanno permesso di accertare che, per effetto del pagamento della “tangente”, la Supino Group S.r.l. ha ottenuto indebitamente, dal Comune di Torre Annunziata, l’affidamento diretto dei lavori nelle scuole oplontine, venendo così favorita rispetto ad altri potenziali concorrenti e ottenendo un vantaggio patrimoniale di rilevante entità rispetto al suo volume d’affari. Al termine delle formalità di rito, l’odierno arrestato sarà accompagnato alla Casa Circondariale di Poggioreale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it