roma donna uccisa in casa

Donna uccisa in casa nella notte, fermato il marito. La tragedia questa notte in un appartamento di via Emilio Draconzio, zona Medaglie d’Oro, dove una donna di 63 anni è stata trovata morta, probabilmente dopo essere stata uccisa con colpi alla testa, presumibilmente mediante l’uso di oggetti che si trovavano in casa quali suppellettili e soprammobili.

Donna uccisa in casa

A dare l’allarme il figlio della coppia, contattato telefonicamente dal padre per avvisarlo che la madre era priva di sensi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Compagnia Trionfale, entrati in casa con l’ausilio dei vigili del fuoco.

Gli investigatori hanno fermato il marito della vittima, trovato sul letto accanto al corpo della moglie, secondo quanto si apprende da fonti investigative, l’uomo sarebbe in cura per problemi psichiatrici.

L’uomo si trova ora piantonato in ospedale. Sul posto sono intervenuti i militari della sezione rilievi tecnico scientifici del Nucleo Investigativo di via In Selci.

continua a leggere su Teleclubitalia.it