valerio punzi morto incidente capaccio paestum

Ennesima vittima della strada ieri in Campania. A Capaccio Paestum è morto Valerio Punzi, 43 anni. Fatale l’impatto con un trattore in località Rettifilo. Inutili i soccorsi e i tentativi di salvataggio messi in campo dagli uomini del 118.

Capaccio Paestum, incidente frontale moto-trattore: muore Valerio Punzi

La vittima era originaria di Brescia, ma residente da tempo nella città dei Templi perché sposato con una capacciese. Secondo una prima ricostruzione ieri viaggiava in sella alla sua moto quando si sarebbe scontrato frontalmente con un trattore proveniente dalla direzione opposta. Ancora da chiarire la dinamica.

Lo scontro tra i due veicoli è stato inevitabile. Valerio è sbalzato dalla sella della moto ed è rovinato a terra. Alcuni automobilisti hanno allertato i soccorsi. Sul posto i sanitari del 118 e i Carabinieri della compagnia di Agropoli. Per il centauro, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Da chiarire la dinamica del sinistro.

I militari dell’Arma, giunti sul luogo della tragedia, hanno avviato le indagini di rito. I militari dell’Arma hanno avvisato il magistrato di turno presso la Procura di Salerno, che ha disposto l’esame esterno sulla salma a cura del medico legale. Una tragedia immane che ha colpito la comunità locale. La notizia nel giro di pochi minuti si è diffusa nella città di Capaccio Paestum dove il centauro e la sua compagna sono conosciuti da tutti. Valerio lascia una moglie e due figli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it