nunzia nobis cardarelli morta medici

Si chiamava Nunzia Nobis, aveva 43 anni ed era mamma di tre figli. La donna è deceduta nel giugno scorso dopo un’operazione all’ospedale Cardarelli di Napoli. Aeva una calcolosi renale. Ora sono tre i medici a rischiare il rinvio a giudizio per quell’episodio.

Mamma di 43 anni muore dopo operazione al Cardarelli, tre medici rischiano il processo

Come riferito da Il Mattino il prossimo 5 luglio il gup Ida Rossetti dovrà decidere se rinviare a giudizio i medici. Si tratta del chirurgo e dei suoi colleghi che si sono occupati della 43enne nei giorni precedenti l’intervento. Clemente M., Andrea O. e Paolo F. di Napoli e Pozzuoli sono indagati per omicidio colposo. La donna era originaria di Trentola Ducenta ma residente a Cardito: a rappresentare la famiglia gli avvocati Mario Griffo e Davide De Marco.

La 43enne era stata trasferita in Rianimazione dopo un intervento al rene e sarebbe deceduta a seguita di complicazioni sorte dopo l’intervento. Ha lasciato tre bimbi di 10, 8 e 6 anni: originaria di Trentola Ducenta, si era trasferita a Cardito dopo il matrimonio ed aveva messo su famiglia. In precedenza si era sottoposta ad un primo intervento per problemi pregressi che però era andato a buon fine.

continua a leggere su Teleclubitalia.it