“Un esoterico amore” è il primo libro scritto da Saverio Ferrara, imprenditore di Giugliano con la passione per la poesia e la prosa. L’uscita del romanzo è atteso per gli inizi di giugno ed è edito da Graus Edizioni. 

Pubblicato il primo libro di Saverio Ferrara, imprenditore di successo con la passione per la scrittura

Protagonista della storia è Massimo, un giovane prete di provincia, che fin da bambino mostra una spiccata sensibilità alla trascendenza. Nei momenti di incertezza, il protagonista si rivolge ai suoi Maestri, entità metafisiche che lo aiutano a rivisitare la sua idea di Chiesa, lontana da ogni forma di ipocrisia.

Per tale ragione, Massimo si ritrova ad essere inquisito da una commissione di cardinali che lo accusa di aver peccato. Ma c’è una figura, in particolare, con cui il protagonista s’imbatterà e che si rivelerà decisiva per le sue sorti: si tratta del cardinale Gabriele, noto come “L’Esorcista”, che come lui possiede facoltà sensoriali sovrasviluppate.

La personalità di Massimo è una calamita per molti, soprattutto per le donne che restano stregate di fronte alla sua sconfinata conoscenza e all’energia che sprigiona. Ma, in particolare, saranno tre le figure femminili che come uno specchio rifletteranno le fragilità umane del protagonista: Mary, una conoscenza di vecchia data; Simona, la ragazza del terzo occhio e infine lei: la sua musa ispiratrice, colei per cui avrebbe sfidato chiunque, la Beatrice dantesca, il cui nome è Sofia.

Attraverso la storia di Massimo, lo scrittore racconta la sua visione dell’amore, soffermandosi sulle dinamiche di una società che spesso esalta l’apparenza e la forma.

continua a leggere su Teleclubitalia.it