morto franco battiato

È lutto nel mondo della musica per la morte del maestro Franco Battiato, all’anagrafe Francesco Battiato: cantautore, compositore, musicista, regista e pittore italiano. Nato il 23 marzo 1945 a Riposto, allora Ionia, in provincia di Catania. Aveva 76 anni.

Lutto nel mondo della musica: morto Franco Battiato

A lanciare il primo tweet della triste notizia è stato Antonio Spadaro, attuale direttore della rivista La Civiltà Cattolica. “E guarirai da tutte le malattie Perché sei un essere speciale Ed io, avrò cura di te. Ciao, Franco Battiato“. Il grande cantautore siciliano era da tempo malato e assente dalle scene.

Da tempo il cantatuore si era ritirato dalle scene musicali ed artistiche. Gravemente malato, soggiornava nella sua villa alle falde dell’Etna, circondato dall’affetto dei familiari più stretti e del fratello Michele. Tre anni fa, nel 2018, era circolata una bufala che dava Franco Battiato morto per infarto. La notizia fu prontamente smentita dal suo staff.

Le cause del decesso

Non è mai stata ufficializzata la causa della malattia. C’è chi lo dava affetto da Alzheimer, sebbene la famiglia non lo abbia mai confermato. Le sue condizioni di salute sono gravemente peggiorate dopo un incidente domestico del 2017 che lo costrinse a interrompere concerti e tour già programmati. Una caduta gli causò la frattura del femore e del bacino.

continua a leggere su Teleclubitalia.it